9 − = quattro

Password dimenticata?

Vuoi Vivere di Forex? Ricordati, Meno Farai e Più Guadagnerai. Scopri Perché E’ Vero.

There is a problem in our minds, one among all the others that needs to be uprooted for us to become successful traders. C’è un problema nella nostra mente, uno dei tanti che va sradicato per diventare trader di successo. Ci hanno sempre insegnato che per guadagnarci da vivere è necessario spaccarsi la schiena, lavorare duro, il ritornello è sempre lo stesso: più lavori più guadagni. Niente di più falso. La storia ci insegna esattamente l’opposto. Gli uomini di successo di tutte le epoche sono sempre state persone che sapevano delegare a persone ben selezionate le attività più ripetitive per potersi ritagliare ampi spazi di vuoto nelle loro giornate. Momenti importantissimi per ricaricarsi e concedere alla creatività lo spazio che merita. Anche il famosissimo fondatore della Virgin, il grande Richard Branson, lo insegna nel suo ultimo libro “Like a Virgin” (lo puoi scaricare in lingua inglese qui: http://www.amazon.com/Like-A-Virgin-ebook/dp/B007MCAOFU ) se vuoi che il tuo business diventi redditizio circondati di persone talentuose e crea un gruppo, delega, apriti al mondo, fai fare un passo indietro al tuo ego. Questo è un problema tipico dei cosiddetti free-lance che oggi vanno tanto di moda.  Blogger, giovani imprenditori del web, grafici, designer, vivono con la convinzione che nessuno meglio di loro potrà fare la cosa per la quale si sono specializzati. Fuggono da un lavoro dipendente per cercare la libertà e trovano una prigione peggiore. Una prigione in cui, siccome solo tu sai fare quello che serve, vige l’equazione, più lavoro più guadagni. Un lavoro quindi molto più rischioso perchè sei l’unico su cui puoi contare, dove ti ritrovi a lavorare anche di notte, nei week-end, incrociando pericolosamente la vita privata con quella professionale, dovendo rispondere ad un unico e solo capo, sè stessi. Il peggiore capo possibile, il più difficile da gestire. Ora mi direte, ma cosa c’entra questo ragionamento col trading? Centra eccome. Ricordatevi sempre che il trading sul Forex è in tutto e per tutto uguale ad un qualsiasi altro business. Ci sono gli investimenti, ci sono le idee strategiche, ci sono i costi, ci sono i ricavi, i rischi etc… Anche nel trading dunque vale la stessa regola, non vince chi lavora di più, vince chi lavora meglio. Vince chi ha le idee migliori, vince chi le sa mettere in pratica in maniera strategica e non improvvisata, come in qualsiasi altro mercato, vince chi ha un progetto e lascia che sia il progetto a lavorare per lui. Ok adesso cerchiamo di essere ancora più pratici. Come si traduce questo concetto nell’operatività di tutti i giorni? Come sapere se sono caduto nella trappola del “free-lance” e mi sono ridotto a vivere per fare trading invece che fare trading per vivere? Per saperlo prova a rispondere a queste domande? 1) Ho un Forex System? Sapete cosa significa avere un Forex System? Significa avere un progetto, un codice di comportamento che non prevede sorprese. Una serie di regole, serie, ferree e di provato successo che mi garantiscono di avere il minimo libero arbitrio possibile durante l’operatività. Sìì onesto con te stesso, quanto c’è d’improvvisato nella tua operatività e quanto invece è semi-automatico? Avere un Forex System consente di far fare un passo indietro al nostro ego e lasciar lavorare lui al posto nostro. Quindi meno lavoro, più guadagno 2) Ho un piano giornaliero? Come in tutte le grosse aziende, ci sono piani di lungo termine, piani di medio termine e piani di breve termine. Il nostro piano di lungo termino è il Forex System e le sue regole, il nostro piano di breve termine è la sua applicazione, il nostro piano di medio termine è quello che chiamiamo Brief Giornaliero (Daily Brief). Un piano di azione strategico che valuta i dati tecnici del mercato e che da come output una serie di trades potenziali che sono, in tutto e per tutto gli unici che potrà attuare nella giornata. Non esistono trades possibili all’infuori di esso. Se mi viene voglia di fare un trades che non è previsto dal mio piano giornaliero sto infrangendo le regole, mi sto prendendo in giro, sto improvvisando, sto giocando d’azzardo. Ho smesso i panni del professionista, sono tornato un principiante. Quindi ancora una volta, evitiamo di strafare, lasciamo che sia il Brief Quotidiano a guidarci. Meno Lavoro, più guadagno. 3) So quando tradare e quando no? SI possono fare molti soldi col Forex quando il mercato va su. Molti soldi quando il mercato va giù. Non posso fare soldi quando il mercato sta fermo. Quando imparate questo concetto imparate a scegliere gli orari migliori per fare trading e quelli da evitare. Ci sono studi statistici che indicano quando il mercato si muove e quando no. Io trado solo durante il “prime time” del Forex, quando so che il mercato si muoverà. Tutto il resto della giornata sto alla larga dal mercato perchè so che se entro, il mercato non si muoverà o si muoverà pochissimo e la probabilità di rimanere impantanati ore per fare pochi soldi è altissima. Quindi ancora una volta…meno lavoro, più guadagno. 4) Quando trado, quanto trado? Io trado per 8 ore al giorno, ma in realtà il tempo effettivo passato davanti al computer è poco più di un’ora. Perchè? Perchè noi usiamo il concetto da noi inventato della Candela Master. Il concetto della Candela Master è un po’ troppo lungo da spiegare nei dettagli qui, la cosa importante da dire adesso però è che esso mi consente di evitare di stare davanti al computer per tutte quelle ore. Noi infatti non entriamo mai a mercato direttamente, aspettiamo sempre la rottura di una determinata candela giapponese. Quindi se una candela è buona e può essere definita Master, piazzeremo gli ordini e, grazie agli allarmi di Metatrader, staremo nei paraggi per gestire l’ordine in caso di entrata. Se invece una candela non corrisponde ai requisiti di una Candela Master semplicemente aspettiamo la chiusura della prossima. Tra una candela e l’altra abbiamo 30 minuti liberi. Non serve stare al computer. Possiamo dedicarci ad altro. Indovina? Anche qui, meno lavori, più guadagni. 5) Sei ipnotizzato dal serpente? Per me il prezzo che si muove sul grafico è come un serpente. Può ipnotizzarti facilemente. Per questo ho ideato il concetto della Candela Master. Perchè ho capito che se sto troppo davanti al computer il prezzo mi ipnotizza e smetto di essere capace di valutare la mia strategia in maniera oggettiva. Ho scoperto che stando lontano dai grafici e guardandoli in maniera sporadica, ogni mezzora, sono più veloce e capace di individuare patterns vincenti. E’ come quando guardi qualcosa e la porti attaccata al tuo naso, non puoi capirne la complessità, vedi solo un dettaglio non l’insieme. Prova anche tu, non stare incollato davanti al computer e vedrai come diventerai più bravo a individuare i pattern di prezzo vincenti. Ora e sempre quindi, meno lavori, più guadagni. Ricordati che sarà difficile istillare questo pensiero nella tua mente, perché essa è oramai programmata per funzionare al contrario. Anche se non ci credi sappi che è così. La società e le credenze più assodate condizionano pesantemente le nostre azioni, anche e soprattutto a livello inconscio. Pensiamo di essere liberi, ma pochi lo sono veramente. Pensi di essere svegli, ma pochissimi lo sono. Per questo osservati, continua a domandarti, quanto stai lavorando e non solo, misura il tempo che stai al computer. Ti do un consiglio ancora più pratico per incominciare ad essere più cosciente di quello che fai. Scaricati un timer da computer. Un semplice contatore. Ti dirà quanto stai al computer in maniera fredda, oggettiva. Puoi anche settare degli allarmi in modo tale da darti la disciplina di alzarti e fare altro ad intervalli prestabiliti e periodici. Ecco dove trovarli: Se hai un computer Windows ti consiglio questo: http://www.orzeszek.org/dev/timer/ Se hai un Mac invece ti consiglio questo: http://www.iboostup.com/app/com.alinofsoftware.alinoftimer Controllati, diminuisci il tempo al computer, non dissipare le energie. Immagina che il tuo tempo passato davanti ai grafici sia come l’energia di un personaggio di un videogioco. Ogni minuto che passa essa diminuisce. Diminuendo diminuisce la tua capacità di essere lucido sul mercato e meno sei lucido, meno guadagni. E’ soprattutto per questo che ci chiamiamo Surfing The Pips. Perché noi lasciamo che sia l’onda (il nostro Forex System) a farci fare soldi. Senza sforzo, ma con tanto, immenso…controllo. Alla prossima onda. Davide Franceschini Chief Trader
11 video + e-book gratis per guadagnare sul Forex!
PURO VALORE SOLO PER TE + 1 BONUS SPECIALE A SORPRESA
We hate spam just as much as you

5 Responses to “Vuoi Vivere di Forex? Ricordati, Meno Farai e Più Guadagnerai. Scopri Perché E’ Vero.”

  1. Daniel ottobre 3, 2012 at 9:20 am #

    Bell’ articolo!

  2. surfingthepips ottobre 3, 2012 at 9:23 am #

    Grazie Daniel / Thanks Daniel ;)

    DF

  3. claudiotraverso ottobre 21, 2012 at 1:12 pm #

    Non avevo mai pensato al concetto della Master Candle! Effettivamente è geniale…non vedo l’ora di frequentare il corso intensivo!

  4. surfingthepips ottobre 21, 2012 at 1:31 pm #

    Ti aspettiamo Claudio!

    DF

  5. enrico dicembre 29, 2014 at 10:48 pm #

    Bellissimo articolo! Da molti insegnamenti.. complimenti davide!

Lascia un Commento


− 7 = uno

Loading Facebook Comments ...