5 − uno =

Password dimenticata?

Forex Nation: il sogno diventa realtà

Img Stampa4

 

Non capita praticamente mai. Il treno che da Bruxelles mi spedisce a Londra in meno di 2 ore passando sotto lo stretto della Manica è in ritardo di 1 ora. Si tratta solo dell’ultimo intoppo, almeno spero, prima di poter “prendere possesso” del nostro gioiellino: Forex Nation C.I.C., il primo e unico trading broker etico del mondo. Mi congiungerò col mio sodale, Enrico Garzotto, in quel di Berkeley Square per siglare l’accordo con coloro che ci forniranno l’infrastruttura tecnologia, gli amici di Key to Markets, poi un pranzo da Whole Foods e per finire di corsa all’ufficio legale che ci ha aiutato a compiere il miracolo: incorporare un broker di trading con una forma societaria inedita in tutto il resto del mondo, un ibrido tra una fondazione e una società commerciale, la Community Interest Company.

 

Si tratta di una giornata speciale, la fine di un calvario durato anni, iniziato in Australia, dove Forex Nation ha dovuto chiudere per incompatibilità con l’ordinamento giuridico di quel paese e continuato in questi ultimi 6 mesi girando il mondo in cerca di un Paese dove poter far rinascere il nostro progetto con una forma giuridica che rispettasse le nostre esigenze. Il nostro sogno era quello di replicare l’esperienza australiana in un altro paese e formare una fondazione caritatevole che potesse operare come broker. Impossibile. Concettualmente e praticamente, in tutto il mondo, le fondazioni non fanno business, non forniscono prodotti o servizi, esse ricevono donazioni. Punto.

 

Non ci interessava formare una società qualsiasi che dichiarasse di dare i profitti in beneficenza, per amore di trasparenza, volevamo che fosse un organismo terzo che garantisse che questo avvenisse. Da qui arriva il genio, la passione e il talento di segugio di Enrico Garzotto che tira fuori dal cappello le C.I.C. inglesi. Bingo. Mica tanto. Tutti ci smontano: non vi accetteranno mai. Guardiamo le altre C.I.C. e in effetti sono quasi tutti progetti locali, tipo vendita di biglietti di eventi sportivi o artistici per finanziare il canile di un quartiere di Bristol, etc… Nessuna società con vedute internazionali, nessuna società (ovviamente) che avesse in mente di occuparsi di finanza. Ci proviamo lo stesso. Rischiamo, investiamo nell’operazione legale.

 

È l’unica nostra speranza: se non passa questa, molliamo.

 

Dopo settimane passate a scrivere l’applicazione in “legalese”, finalmente inviamo la richiesta e, veniamo respinti. L’ufficio legale ci dice che cambiando qualche parola ci sono ancora possibilità ma ci chiede altri soldi per portare avanti la pratica. Ci diciamo OK, o la va o la spacca. Cambiamo per l’ennesima volta il business model lavorando di fino, inviamo e, aspettiamo. Passano due settimane e da Londra non arrivano notizie. Ci scoraggiamo, di sicuro siamo stati accantonati tra i casi “clinici” e passeranno mesi, anni, per poi essere di nuovo rifiutati. Invece un giorno di due settimane fa, è storia vera, Enrico ed io durante una normale ricerca google, scorgiamo i nostri nomi scritti nel registro dei direttori della neo-fondata C.I.C. Forex Nation. Non crediamo ai nostri occhi, perché non ci hanno detto niente. E’ venerdì pomeriggio, l’ufficio legale è già chiuso. Passiamo un week-end di attesa e finalmente lunedì abbiamo la conferma, siete stati accettati. Che strano modo di scoprirlo. Ed eccoci qui dunque, pronti per andare ad ufficializzare il tutto.

 

Pronti a fare la storia, è il caso di dirlo.

 

Forex Nation è rinata, ed è un progetto unico al mondo, che ci elettrizza non tanto per il suo lato, usando una parola orribile, “buonista”, ma per la sua natura “irriverente” e “piratesca”. Il fatto di rappresentare un’anomalia, una scheggia impazzita, la prova che tutti i movimenti di protesta (da Occupy in giù…) del mondo non hanno mai capito niente. Additare la finanza e il denaro come il male del mondo è come accusare l’elettricità e non il boia quando si frigge qualcuno su di una sedia elettrica. Noi crediamo nell’energia del denaro e intendiamo piratare i meccanismi, evidentemente malati, coi quali spesso circola per renderli più evoluti attraverso la creazione di una catena infinita di situazioni “win-win”. Seguiranno dettagli su questa “catena”, stiamo lavorando assieme a un team di ricercatori delle migliori Università del mondo per rendere il tutto provato ed ufficiale. Non fatemi dire di più.

 

Ci rendiamo conto che si tratta di un progetto fortemente pioneristico, forse utopico, ma proprio per questo, ai nostri occhi, eccitante e da perseguire fino in fondo. Lo abbiamo capito, non soltanto dalle difficoltà legale sopracitate, ma anche dal completo disinteresse suscitato dal nostro progetto per i maggiori attori del mondo del trading online contemporaneo. Abbiamo bussato alle porte di tutti i più grandi broker per ottenere un supporto anche solo simbolicamente differente e più vantaggioso rispetto ad altri, vista la nostra natura speciale di broker etico e nessuno, nessuno nel mondo, ha concesso nulla.

 

Non stiamo parlando di budget milionari, ma di trattamenti economici e costi leggermente più vantaggiosi rispetto a quelli standard, vista la natura assolutamente unica del nostro progetto. Niente, nada, zero. Solo i ragazzi di KTM si sono dimostrati all’altezza del nostro progetto. Tutti i Big non hanno concesso nemmeno un centesimo, dimostrando, non solo quello che abbiamo sempre pensato di loro (censura), ma che non hanno la minima visione di lungo termine dei loro business. Mi spiego. Per essere cinici: un progetto come il nostro è comprensibile anche senza essere laureati in marketing, porta dei benefici in termini di immagine che sono potenzialmente pazzeschi. Si erano trovati con qualcuno che se ne sarebbe occupato per loro, noi, e ci hanno chiuso la porta. Sintomo del fatto che c’è ancora molto da fare, che l’essere umano ancora non è pronto per capire che l’unica ricchezza possibile è quella condivisa e sostenibile. E non stiamo parlando di neo-socialismo reale, tutt’altro, ma di leggi karmiche. Regole sulle quali poggia l’intera nostra esistenza, che sono inesorabili e prima o poi ti puniscono. Ma, come al solito, è giusto così, “Non sanno quello che fanno”, sta a noi farglielo capire.

 

Pronti, via.

 

Davide Franceschini

11 video + e-book gratis per guadagnare sul Forex!
PURO VALORE SOLO PER TE + 1 BONUS SPECIALE A SORPRESA
We hate spam just as much as you

6 Responses to “Forex Nation: il sogno diventa realtà”

  1. Sergio.B.FX giugno 21, 2015 at 4:38 pm #

    Siete GRANDI ragazzi!!!
    E grazie per condividere la vostra passione e il vostro entusiasmo! ;-)

    • surfingthepips giugno 22, 2015 at 8:14 am #

      Grazie a te Sergio per far parte di questa grande Famiglia!!

  2. Antonio febbraio 12, 2016 at 2:07 am #

    …..Sintomo del fatto che c’è ancora molto da fare, che l’essere umano ancora non è pronto per capire che l’unica ricchezza possibile è quella condivisa e sostenibile. E non stiamo parlando di neo-socialismo reale, tutt’altro, ma di leggi karmiche. Regole sulle quali poggia l’intera nostra esistenza, che sono inesorabili e prima o poi ti puniscono. Ma, come al solito, è giusto così, “Non sanno quello che fanno”, sta a noi farglielo capire.
    – A.C.- Ho letto quasi tutto quello che è da voi pubblicato x chiarire e ribadire la Filosofia che regge il Gruppo da voi originato e che ho scelto di condividere perché è abbastanza Utopica. Per fortunain quanto ho cofondato Ecotopìa in due Paesi di cui uno è in Africa x portare avanti Progetti in PPP di applicazione di un Metodo di Agricoltura che Non lavora mai la terra e non usa Nessun apporto in campo, occupandosi contemporaneamente di Ambiente ed Energie Sostenibili…. Ma ne parleremo + avanti; Adesso ritorno alla frase vs finale che ho riportato sopra, che ripeto condivido pienamente, date le demo che avete fatto e che dichiarate spesso: piena sintonia. Da oggi è importante che perfezioniate alcuni punti.
    Partiamo dal fatto che la fuori, tra quelli che avete incontrato sul cammino di Forex Nation, ci sono un mucchio di sapiens inconsapevoli che credono di marciare in avanti , ma hanno la testa che guarda indietro. Poi ci sono alcuni Sapiens che vi hanno ascoltato e magari incoraggiato. Quelli che hanno Fatto qualcosa di interessante sono già almeno dei Sapiens sapiens in cammino sulla via della Speciazione: si di questo si tratta. Quando vi siete accorti che gli addetti ai lavori… non capivano assolutamente e strabuzzavano gli occhi, avreste dovuto sorridere e non fermarvi a perdere tempo con costoro. Perché la Speciazione dalla specie madre è iniziata da un pezzo ( 2012 ) e Voi siete già partiti per la tangente e gli altri rimasti sullo stesso percorso NON possono capirvi e Nemmeno potete farvi prendere dallo scrupolo di volerli aiutare: Impossibile in quanto siamo nell’Epoca ciclica ( sino al 2018 ) nella quale Non si può Aiutare Nessuno. Certo i Sapiens Sapiens che hanno capito che possono Immaginere ( + che creatività, volontà, desiderio, anche messi insieme) possono Condividere, Concertarsi, scambiare, allenarsi ognuno apportando i propri “Talenti” meravigliandosi con stupore di quanti ne apportano quelli che son riconoscibili sulla stessa nuova Via, che si divarica sempre di più dalla scia lasciata da questo occidente … fuori rotta! Perciò Non c’è nulla da far capire: chi Vuole Chiede correttamente e gli sarà dato, in condivisione di arricchimento.
    E siccome avete Immaginato e Coniato nuove Parole, facendo poi Manifestare i Nuovi corrispettivi nel Mondo visibile, forse vi siete accorti che vecchie parole hanno molti limiti, per via del significato comune che le imprigiona; in più erano spesso loro stesse state oggetto voluto di manipolazione e contraffazione a scopo Confusione dei sapiens…. Parole abusate come fisica quantica, dna, meditazione Tr x far connettere o equilibrare mente, corpo e Spirito son devianti… e una l’avete appena citata in buona fede per esprimere che ci sono delle Leggi che reggono la Vita su questo Pianeta: Leggi Karmiche. OK vero che ci siamo passati in molti, e faticosamente ci siamo accorti che chi le aveva scritte, come tante altre cose complicate, non si è ricordato delle cose semplici: ogni volta che una Regola presenta anche una sola eccezione… allora possiamo vedere che è una regola farlocca. Come tante scritte al meglio da cronisti che non comprendono quanto dicevano i Maestri, e poi spiegate da chi aveva comodo a elugubrare. Risultato, come avete già detto sopra, è che per ora questo mondo è guidato da ubriachi incoscienti… che lato buono, inconsapevolmente ci stanno allenando e ci stimolano a Svegliarci. Le Leggi vere sono poche e sono molto + semplici. E molti del Gruppo sono in condizioni di sorridere se se le vedono illustrare. Non mi son presentato con le storie passate, in quanto tutto ciò che portiamo nel Presente del Passato, disturberebbero il Presente Presente, impedendo al Presente Futuro di Manifestarsi al meglio. Quindi per ora chiudo con una prima: ” Siamo Parte di un Universo Spirituale, ma questo è un Pianeta/Mondo/Sistema Psichico con sue Leggi che sembrano vbasate sulla dualità e la separazione…” e nel quale è meglio iniziare a chiarirsi sul funzionamento e sfatando certi miti collettivi se non ci vogliamo ri perdere. E sono lieto di poterlo fare in vs compagnia con tanti buoni auspici.
    Salutone da exanto, in quanto quello che mi identificava, cioè Antonio C, C.Id N°……… e nato il / / ’49 erano convenzioni/credenze trappola a cui ho rischiato di credere ed esserne fagocitato … La dissociazione l’avete già iniziata benissimo e quindi ora possiamo allenarcisi e divertirci…insieme grazie ragazzi

    • surfingthepips febbraio 12, 2016 at 11:16 am #

      Grazie Exanto…per pochi…sicuramente non per tutti ;)
      Staff

  3. Flavio aprile 3, 2017 at 9:16 pm #

    Mi sto avvicinando con molta attenzione al nuovo “mondo” del forex ma sul broker… no doubt..ed ho aperto con Forex Nation, carico di gratitudine per voi ragazzi che mi date questa possibilità… far soldi donando… una figata! Grazie

  4. Giovanni ottobre 4, 2017 at 7:40 pm #

    Arrivo tardi ma davvero congratulazioni per ciò che avete realizzato e per la grande tenacia avuta!
    Siete proprio forti ;)
    Il progetto è fenomenale e non potrò che essere orgoglioso di aderire al vostro broker.
    Un abbraccio ragazzi e continuate così!

Lascia un Commento


cinque + 4 =

Loading Facebook Comments ...