− uno = 6

Password dimenticata?

Allarme da Bloomberg. Il Forex è truccato? Ecco come difendersi.

Cari Surfers, grazie a uno dei nostri più affezionati lettori, il gentile Sig. Marco Bucciol, che ce l’ha segnalata, oggi voglio portare alla vostra attenzione la notizia dello scandalo che potrebbe abbattersi nelle prossime settimane sul mondo del Forex. Si tratta dell’inchiesta di Bloomberg  che ha raccolto la testimonianza anonima di alcuni traders appartenenti ai 4 “Big Boys” (le 4 banche che muovono il 50% delle operazioni sul mercato dei cambi: Deutsche Bank, Citigroup, Barcalys e UBS). Secondo queste dichiarazioni (tutte da verificare e provare) essi avrebbero agito per manipolare alcuni prezzi approfittando di alcuni trucchetti tecnici molto sofisticati che non sto qui a spiegarvi perché veramente molto molto tecnici (trovate tutti i dettagli in fondo nei link) per fare dei guadagni illegali di tipo personale. Vi basti sapere che, come andiamo sempre sostenendo qui, questo tipo di porcate sarebbero state possibili solo ed esclusivamente su cross minori e MAI sul nostro mercato principale di riferimento, EURUSD. Materialmente impossibile da manipolare data la liquidità enorme che lo contraddistingue. Lo dico io da sempre e lo dice l’esperto cambi nel podcast di Radio24 che vi indichiamo più sotto. Una ragione in più per essere grati della nostra disciplina e per stare lontani da tutti quei mercati e cross di nicchia che ci propinano i broker per farsi belli. Non servono tutti quegli indici o mercati, basta un mercato. Uno solo. E se sei furbo scegli il più grosso esistente sulla faccia della terra, Euro-Dollaro. Vi ricordo la mia “Catena della Liquidità”: Qualcuno potrebbe chiederci, quindi continuerete a tradare GBPJPY e EURJPY con la vostra strategia a 4 ore, altresì detta Swing&Relax? Risposta: Certo che sì, perché noi tradiamo questi cross SOLO sul grafico a 4 ore, con stop-loss molto più ampi e le piccole manipolazioni di cui si parla nell’indagine di Bloomberg (0,02 percento) non intaccherebbero minimamente la nostra operatività. Molto diverso invece sarebbe se tradassimo questi mercati con la nostra strategia Intraday, dove anche un singolo pip può fare la differenza. Quindi, ancora una volta, quando aprite la vostra piattaforma di trading o scegliete un broker, non fatevi impressionare dalla quantità di mercati che potrete tradare. Non cadete nel trucchetto del bambino nel negozio di caramelle. Scegliete la caramella più mangiata, se lo è…ci sarà una ragione no? Fonti:
  • Qui trovate l’inchiesta in inglese originale di Bloomberg
  • Qui invece ascoltate i commenti di Radio24 sulla faccenda (a partire dal minuto 41:50)
Ne aprofitto per ricordarvi che tra meno di una settimana (il 30 Giugno) scade la possibilità di imparare il nostro “Sistema Forex SurfingThePips” partecipando al prossimo Corso Intensivo in Streaming del 21 & 22 Settembre 2013 risparmiando 250€. Ne facciamo un paio all’anno. Se volete salire sul carro del profitto (questo primo semestre 2013 sta andando mooolto bene come al solito) e imparare tutto quello che so sul Trading nel Forex, cliccate qui.
Alla prossima onda Davide Franceschini | Chief Trader
Condividi e Sii Felice
11 Video per iniziare a guadagnare col Forex
No comments yet.

Lascia un Commento


× cinque = 5

Loading Facebook Comments ...