sette − 2 =

Password dimenticata?

6 Cose Che Faccio Ogni Giorno Per Essere Più Felice (E Fare Trading Meglio)

Hi Surfers, Ciao Surfers, oggi voglio provare a “tradurvi”, rendendolo più aderente al tema del Trading, questo interessante post che ho letto qualche giorno fa sul web. Si tratta di un articolo scritto da Joel Gascoigne (Fondatore di Buffer, un applicazione fatta per Twitter che sta spopolando negli USA) che s’intitola “6 cose che faccio per essere costantemente felice”.

L’articolo pone ancora una volta l’accento sul concetto base su cui stiamo lavorando qui a SurfingThePips.com: la felicità fa i soldi e non il contrario. Come si legge dalle prime righe dell’articolo, l’autore sembra essere completamente d’accordo con noi: One of the most important things I’ve learned (…) is that I perform the best when I’m happy. It really does change everything. If I’m happy then I’m more productive when hacking code, I’m better at answering support, and I find it easier to stay focused. “Una delle cose più importanti che ho imparato è che rendo meglio quando sono felice. Cambia veramente tutto.

Se sono felice sono più produttivo quando devo programmare, sono più efficiente quando devo aiutare qualcuno ed è incredibilmente più semplice stare concentrato” Vediamo ora queste 6 cose nel dettaglio:

1) Alzarsi presto. Dunque qui il discorso si fa subito caldo. Ci sono sicuramente persone che sostengono di rendere meglio la notte, con il silenzio e, come mi diceva un caro signore che ho conosciuto in un monastero in Borgogna “Io esco sempre la notte a passeggiare e pensare perchè c’è meno gente in giro che pensa, l’aria è più vuota di onde negative”. Questo è vero.

E’ vero anche però che la notte, proprio come mi diceva il mio saggio amico, è perfetta per attività più vicino al mondo della poesia, della riflessività, dei sogni (anche quelli ad occhi aperti). E’ stato testato che popolazioni primordiali, abituate a svegliarsi al nascere del sole e andare a letto al tramonto, una volta venute in contatto con l’Occidente e la luce elettrica hanno incominciato a soffrire dei tipici mali della nostra società: ansia, depressione, stress etc… Vivere in sincronia col sole porterà sempre benefici all’essere umano. Eccezion fatta per alcuni artisti, sono d’accordo col nostro blogger, alzarsi presto ci aiuta ad essere felici, indubbiamente.

Ma come si concilia questo consiglio con la nostra attività preferita, il trading nel Forex? Beh questo dipende soprattutto da dove siamo dislocati geograficamente nel globo. A parer mio i più fortunati sono gli Europei e gli Asiatici. Perchè? Perchè, come qualcuno di voi sa già, la mia sessione preferita per fare trading è quella londinese, quella che inizia attorno alle 8h00 GMT.

Se ci si alza all’alba, in Europa avremo tutto il tempo di prepararci per l’operatività, se siamo in Asia potremo addirittura avere un’altra attività lavorativa normale durante la giornata e dedicarci al trading nel tardo pomeriggio. Se invece siamo negli Stati Uniti la cosa si complica. Io consiglio sempre di evitare tassativamente di rovinarsi il sonno e alzarsi di notte per tradare la sessione Londinese e diventare esperti di quella di NY, che è molto più difficile ma altrettanto profittevole se si impara a gestirla.  

3) Saper staccare Beh su questo punto ci sarebbe da scrivere molto riguardo al nostro Forex System. In realtà noi siamo quasi sempre “staccati” visto che guardiamo il mercato una volta ogni mezzora. Inoltre la nostra operatività ha orari precisi. Noi tradiamo solo durante il Prime Time del mercato del Forex, ovvero quando si concentrano le maggiori contrattazioni, cioè dalle 9 del mattino (orario C.E.T.) alle 16H30.

Dopodichè…addio monitor. Lasciamo che i nostri trade a 4 ore vadano gestiti in automtatico dal nostro Autosurf EA e fino al giorno dopo non voglio sentire parlare di trading. Se volete rovinarvi la vita continuate a stare attaccati al monitor, perderete anni preziosi e la salute. Se volte dormire male andate a letto subito dopo aver spento Metatrader. Se volete avere una vita famigliare orribile, lasciate il PC acceso con il Forex mentre vostra moglie o i vostri bambini tornano a casa. Mi raccomando separate bene i momenti della giornata.

Quando siamo OFF siamo OFF, non c’è set-up che tenga, noi ad una certa ora smettiamo di tradare. Questo anche perchè fuori dal Prime Time il Forex e anche gli altri mercati si muovono poco e ricordati, puoi fare tanti soldi quando il mercato va su, quando va giù, ma non quando sta fermo.

4) Aiutare gli altri Un’altra volta d’accordissimo col nostro amico blogger. Io sono l’esempio concreto che aiutare gli altri porta tanta felicità. E sappiamo bene cosa porta tanta felicità. Ho iniziato a condividere la mia strategia e dopo pochi mesi stavo gestendo un patrimonio che non mi sarei mai immaginato di riuscire a gestire. O meglio, sì lo immaginavo eccome ad essere sincero, ma non pensavo così in fretta.

Questo è accaduto perchè ho aiutato gli altri. Ho insegnato quello che avevo imparato, non ho seguito quelli che dicono che se impari qualcosa lo devi tenere segreto, ho seguito coloro che insegnano che più dai più ricevi oppure, in altro modo, quello che non dai non riceverai mai.

5) Impara nuove cose Anche qui ci sarebbe tantissimo da scrivere. Qui facciamo un breve cenno. Come sapete una parte importante della nostra strategia sono i Patterns Segreti.

Ho scoperto questi patterns leggendo il prezzo come un libro. Andando indietro nel tempo, nel grafico di Metatrader, lasciandomi ipnotizzare dalle curve, dai cambiamenti di direzione repentini, abbandonandomi del tutto, senza giudizi, facendo in modo che fosse l’intuizione a guidarmi. Facevo questo tutti i weekend e lo faccio ancora tutt’oggi. Non si finisce mai d’imparare. Chi si ferma è perduto. Non ci sono pattern che funzionano per sempre. Funzionano per mesi, a volte per anni, ma poi smettono di fare soldi. Solo chi studia il mercato, voglioso d’imparare, vince nel lungo termine.

Quindi sì, ritagliati sempre una parte, anche piccola, della settimana per fare, quella che io chiamo la nostra “Ricerca&Sviluppo”.

6) Cerca di avere più “opzioni di successo” Cosa vuol dire “opzioni di successo”. Vuol dire che anche se a fine giornata il vostro conto è in negativo, avete perso qualche pips, beh magari vi accorgerete che avete fatto del bene al vostro corpo, vi trovate più magri e scattanti. O forse vi rendete conto che adesso la sera siete diventati una persona più gradevole, vostra moglie o i vostri figli vi guardano con occhi meno rancorosi. O magari qualcuno a cui avete insegnato un vostro trucchetto vi ha invitato ad un fantastico weekend nella sua villa al mare completamente gratuito. C’è solo da guadagnarci, anche quando si perde. Questo è il segreto, se lo capisci.

 

Ciao e alla prossima onda.

Davide Franceschini | Chief Trader

 

11 video + e-book gratis per guadagnare sul Forex!
PURO VALORE SOLO PER TE + 1 BONUS SPECIALE A SORPRESA
We hate spam just as much as you

4 Responses to “6 Cose Che Faccio Ogni Giorno Per Essere Più Felice (E Fare Trading Meglio)”

  1. Alexander Collins novembre 1, 2012 at 11:07 am #

    Like your idea to become an expert in NY session. As an option you can move to the west coast and will trade London before going to bad.

  2. vincenzo maggio 13, 2014 at 5:25 pm #

    Alzarsi presto si, ma dormire bene anche. Ripassare la giornata prima di dormire e così abbandonarla.Non portare passioni o dolori nel proprio sonno. Come quel bell’esercizio che dice di posare la testa sul comodino (dopo averla svitata dal collo) prima di dormire.

  3. Cristiano ottobre 11, 2014 at 10:29 am #

    Peccato che non posso leggere il punto 2 perché non utilizzo social network… Per il resto mi sembrano tutto ragionevole

  4. christian salzone luglio 12, 2015 at 9:41 am #

    Grandissimo articolo Davide,sono pienamente d’accordo con tutto quello che dici.A proposito di Surfing the Pips volevo sapere se era possibile avere la registrazione del Webinar tenutosi Mercoledi’ 8 luglio,purtroppo non sono riuscito a parteciparvi e mi piacerebbe molto vederlo;c’è sempre molto da imparare da voi.Ciao e a risentirci. Christian Salzone

Lascia un Commento


8 × sei =

Loading Facebook Comments ...